Suggerimenti utili di assistenza clienti per i designer grafici

Pubblicità

Per tutti coloro i quali decidano di intraprendere la professione di designer grafico, ci sono sicuramente dei preziosi suggerimenti che potrebbero fare la differenza per quanto riguarda il risultato finale del proprio lavoro.

Naturalmente sono consigli abbastanza semplici quelli che l’assistenza clienti è in grado di fornire, ma che se ben sfruttati possono fare la differenza per ciò che concerne il risultato finale di un prodotto da consegnare a un cliente importante.

Pubblicità

Ciò che è semplice potrebbe essere davvero apprezzato!

Spesso si pensa che più una cosa sia complessa e più sarà apprezzata dal cliente finale. Il più delle volte, però, si sbaglia a fare un ragionamento di questo tipo. Bisogna infatti sempre tenere ben presente che la platea è composta da una moltitudine di persone e quindi bisogna saper andare incontro al gusto di molti, piuttosto che a quello di uno sparuto gruppo di persone.

Saper consigliare che talvolta è meglio provare a guardare il quadro di insieme una volta finito il progetto e valutare se non sia il caso di togliere un po’ di elementi che all’inizio sembravano davvero indispensabili, potrebbe essere esattamente il tipo di assistenza di cui si aveva bisogno.

Pubblicità

Sfruttare il ruolo che può avere il colore bianco

Potrà anche sembrare un consiglio banale, ma in fin dei conti il bianco è il colore che è in grado di contenere tutti i colori dello spettro elettromagnetico e sarà anche la base dalla quale inizierete ogni vostro progetto. Tra un elemento e l’altro potreste quindi decidere di usare uno spazio bianco per delimitare chiaramente quali siano i confini tra uno e l’altro.

Il bianco è molto utile per l’occhio umano che sarà in grado di concentrarsi su quelli che sono gli elementi salienti dell’eventuale disegno, senza disperdere la concentrazione su qualcosa di troppo “pieno” o poco chiaro, che potrebbe togliere il significato principale a quella che è l’idea che il designer vuole comunicare.

Pubblicità

Usare i contrasti di colori particolarmente efficaci

Un altro suggerimento piuttosto utile e assai gradito, potrebbe essere quello di sfruttare i contrasti che determinati colori sono in grado di offrire, così che il disegno principale sia davvero chiaro e non lasci dubbi interpretativi a chi lo sta osservando.

Una tra le combinazioni sicuramente più apprezzate e utilizzate da diversi designer è quella che vede mischiarsi il blu con il giallo. Questa coppia di colori è particolarmente gradevole agli occhi e non crea alcun tipo di fastidio per chi osserva un logo o una scritta.

Un altro colore che si presta particolarmente bene ad accoppiarsi con il blu è il bianco. Potreste decidere di utilizzare uno sfondo bianco e una scritta blu, oppure anche viceversa.

Qualora invece desideraste condividere un lavoro che contiene più di due colori, potreste pensare a un trio che veda come protagonisti il blu, il giallo e il verde. Se ben distribuiti all’interno della tavolozza, vedrete che sarete certamente capaci di creare una gradevole armonia.

Tornando al discorso del “semplice è meglio” non dimenticate della possibilità di combinare il bianco con il nero. In alcuni casi potrebbe rivelarsi una strategia vincente.

Pubblicità