Esempi per un buon servizio clienti nella vendita al dettaglio

Pubblicità
AliExpress WW

Negli ultimi anni la vendita al dettaglio ha sicuramente subito un brusco calo delle vendite, a favore dell’ascesa della grande distribuzione.

Sempre più persone, infatti, attirate dalle offerte e dalla grande disponibilità di prodotti che le grandi catene di negozi mettono costantemente a disposizione di tutti i loro clienti, si sono orientate in tal senso.

C’è tuttavia qualche strategia che i venditori al dettaglio potrebbero intraprendere per riconquistare una buona fetta di mercato dei loro clienti, in modo da non scomparire del tutto e continuare a prosperare.

Alcune si possono seguire senza alcun tipo di difficoltà, mentre per altre ci vuole certamente qualche sforzo in più, magari anche solo per un periodo limitato di tempo.

Pubblicità

Il motivo per cui il servizio clienti deve essere eccellente

Il motivo dell’eccellenza del servizio clienti servirà innanzitutto a consolidare la presenza dei clienti affezionati e a guadagnarne di nuovi attraverso un sistema che funziona molto bene già da tantissimi anni, che è quello del passaparola.

La cortesia, la calma e la pazienza stanno sicuramente alla base di ogni buon rapporto con la clientela e fare anche delle semplici domande al cliente è già un ottimo inizio.

Bisogna naturalmente trovare il tempo da dedicare al proprio cliente, sapendogli dare tutti quei consigli che magari in un grande centro non sarà possibile ottenere.

Anche la rassicurazione sul fatto che, nel caso in cui ci fosse qualcosa che non va, si possano rivolgere direttamente a voi per la risoluzione del problema, è particolarmente apprezzato da tutti i clienti.

Pubblicità
iherb banner

Lo scopo è fidelizzare il cliente

Attraverso queste accortezze si può pensare a una lunga e duratura fidelizzazione del cliente. Tuttavia ci sono altre piccole questioni che si devono affrontare per risultare davvero competitivi.

Come prima cosa bisogna oramai avere a tutti i costi una presenza sui social. Su quanti più social network sarà attiva la presenza del dettagliante, tanto meglio sarà.

Gli aggiornamenti con i nuovi prodotti o le nuove promozioni potranno in questo modo essere comunicate in maniera tempestiva a tutti i clienti.

Anche avere una pagina web sulla quale poter presentare le caratteristiche principali dei determinati prodotti che si andranno a vendere, con una serie di risposte alle domande più frequenti, potrebbe essere una cosa molto gradita.

A seconda di quello che venderà un determinato dettagliante, un’altra idea vincente potrebbe proprio essere quella della consegna presso il domicilio dei clienti.

Scegliere magari una formula che possa garantire la consegna gratuita a fronte di una determinata spesa vi farà sicuramente aumentare i guadagni, lasciando più che soddisfatti gli acquirenti.

Un’ultima “coccola” da donare a chi decide di fare degli acquisti presso il vostro negozio, potrebbe essere un sistema di raccolta punti che, raggiunta una certa somma, preveda uno sconto sull’acquisto successivo, oppure un premio in omaggio.

Si potrebbe pensare anche ad una fidelity card, oppure, dato il sempre crescente numero, un’applicazione per i diversi sistemi operativi dei telefoni cellulari, in modo da essere certi di aver sempre con sé ciò che serve.

Pubblicità