Consigli per Essere un Buon Cassiere

Pubblicità

Svolgere il lavoro di cassiere richiede di essere costantemente in contatto con persone e allo stesso tempo di svolgere il proprio ruolo con velocità e diligenza.

Questo lavoro può sembrare scontato e semplice, in verità, come per ogni cosa, c’è una bella differenza dal semplice svolgimento delle proprie mansioni a un modo di operare in modo eccellente (e gratificante!).

Vediamo quindi alcuni consigli che possono tornare utili per chi svolge o per chi desidera svolgere questa professione.

Pubblicità

L’importanza del rapporto col cliente

Ricordiamoci che non siano robot e che anche le persone che ci passano gli oggetti alla cassa sono umane. Questa consapevolezza, spesso messa da parte, può fare davvero la differenza sia per l’acquirente che per il cassiere.

Il sorriso è la prima, quanto scontata, cosa importante. Con un semplice sorriso potrai migliorare la giornata di tante persone e rendere migliore anche la tua.

Sicuramente molta gente ti risponderà allo stesso modo, sfoggiando un sorriso o dicendo qualcosa di carino e anche chi, per qualsiasi motivo, non lo farà, si ricorderà del tuo gesto di cortesia non richiesta.

Inoltre, soprattutto se hai iniziato il mestiere di cassiere da poco, mostrare un atteggiamento positivo e solare potrà essere utile in quei casi in cui la velocità non fosse il tuo forte, o se compirai piccoli errori da principiante.

Allo stesso tempo, non lasciarti coinvolgere troppo: è vero che è bene essere gentili e cortesi, ma se un cliente inizia a raccontarti quello che ha fatto durante la giornata, l’ascolto potrebbe richiedere più del tempo a disposizione per non far innervosire i clienti successivi!

In caso di clienti aggressivi, invece, cerca di mantenere sempre la calma: reagire con la stessa moneta non porta mai a nulla di buono, mentre se manterrai un certo contegno, cercando di placare la rabbia (motivata o meno) del cliente, potrai riuscire a tenere sotto controllo la situazione nel migliore dei modi.

Pubblicità

Non sovraccaricarti: sii capace di chiedere aiuto

Sicuramente ti è capitato in prima persona di ritrovarti nel bel mezzo di una fila infinita prima di una cassa e probabilmente nella tua testa non hai speso buone parole e pensieri.

In quei casi in cui vedi che la fila di persone sta aumentando rapidamente e in particolare se la colpa non è tua, ma dell’aumentare dell’affluenza, allora non esitare a chiamare un collega che possa aprire un’altra cassa.

Di certo, per evitare situazioni spiacevoli come può essere questa, ci sono alcune cose a cui puoi prestare attenzione, in particolare evita di distrarti, di far viaggiare la mente o di parlare con i colleghi. Ci sarà un tempo anche per questo, ma non quello da dedicare al servizio.

Pubblicità

Impara bene i dettagli del registro di cassa

Ultimo ma non per importanza, è bene che impari al meglio l’utilizzo del registro di cassa. Molte aziende offrono corsi di formazione propedeutici, ma spesso la tecnologia va avanti veloce e per questo dovrai cercare di restare sempre in aggiornamento per non farti cogliere impreparato.

Pensa anche solo ai prodotti in saldo: spesso cambiano di continuo, quindi saperli gestire attraverso il monitor di cassa è importante. Allo stesso modo dovrai essere o diventare abile con tutti i sistemi elettronici legati ai metodi di pagamento.

Quanto più sarai professionale e custode della miglior preparazione, tanto più renderai soddisfatti i clienti, il tuo datore di lavoro e, soprattutto, te stesso.

meta description: Come svolgere la mansione di cassiere nel migliore dei modi? Ecco alcuni consigli utili per un lavoro impeccabile.

Pubblicità