Come trovare lavoro nel customer service

Pubblicità
AliExpress WW

L’assistenza clienti rappresenta un ambito di lavoro molto richiesto e che oggi offre diverse possibilità di lavoro.

Se ci pensi, la maggior parte delle attività online ha bisogno di qualcuno che si occupi del customer service, per poter sostenere i clienti aiutandoli a risolvere dubbi o problematiche.

Vediamo quindi, un passo alla volta, come poter trovare lavoro come addetto al servizio clienti.

Pubblicità

Di cosa si occupa un addetto al customer service?

La prima cosa per trovare lavoro nell’assistenza clienti è capire bene di cosa stiamo parlando quando usiamo questi termini.

Un addetto all’assistenza clienti si occupa delle attività che prevedono una relazione col cliente, come l’accoglienza stessa o, spesso e volentieri, tutto ciò che può rappresentare un supporto a livello tecnico e amministrativo.

Detto questo, gli ambiti lavorativi che possono richiedere una figura di questo tipo sono diversi e le caratteristiche dell’addetto all’assistenza clienti non saranno sempre uguali.

Pubblicità
iherb banner

Quali sono gli ambiti dove può operare un addetto all’assistenza?

Tra gli ambiti che ricercano addetti all’assistenza troviamo le cliniche e gli studi medici.

In questo caso chi si occupa di customer service dovrà dedicarsi all’accoglienza del paziente, alla gestione delle telefonate e degli appuntamenti e a pratiche di follow-up e prettamente informative.

In questo caso è probabile che chi si occupa di customer service debba presenziare fisicamente nella clinica o nello studio a un apposito desk, mentre altre volte esiste la disponibilità di svolgere il proprio lavoro da remoto.

Un altro esempio sono le attività commerciali online, come gli e-commerce di abbigliamento o di prodotti per la cura personale.

In questo caso l’addetto all’assistenza clienti lavorerà molto probabilmente da remoto e dovrà saper rispondere alle principali domande che possono giungere da parte di chi fa acquisti sul sito.

Tra le questione più frequenti possono esserci quelle relative alla consegna della merce (in quanto tempo), oppure alla policy di restituzione di un articolo.

Se parliamo di piattaforme di vendita di grandi dimensioni, famose per esempio a livello mondiale, l’assistenza può essere dedicata anche ai venditori stessi ed è quindi necessario conoscere adeguatamente il funzionamento del sito e ogni sua regola.

Nella maggior parte dei casi sono previsti dei corsi specifici, propedeutici per lo svolgimento della professione di addetto all’assistenza clienti.

Pubblicità
Booking.com

Come proporsi come addetto all’assistenza clienti?

Il miglior modo per trovare lavoro come assistente alla clientela è, ovviamente, proporsi. Ma come e dove? Puoi agire in due direzioni: la prima prevede di cercare offerte di lavoro che richiedano questa figura.

Facendo una semplice ricerca su Google non immagini quante opportunità potrebbero presentarsi davanti a te. Se invece ti interessa un’azienda specifica, puoi mandare una mail con una lettera di presentazione e il tuo CV.

La cosa più importante, soprattutto se non hai particolare esperienza nel settore, sarà fornire un’ottima motivazione, quella che ti spinge a desiderare un impiego nel customer service.

Sincerità e perseveranza pagano anche in questo settore, quindi vedrai che ricercando con costanza e proponendoti alle aziende giuste riuscirai a ottenere un impiego come addetto all’assistenza clienti.

Pubblicità